Boho Chic: l’ultima tendenza del matrimonio

Dall’anima un po’ hippy, un po’ chic e un po’ retrò, lo stile Boho Chic è l’ultima tendenza in fatto di matrimoni, perfetto per tutte le spose anticonvenzionali.

Questo nuovo modo di interpretare il giorno del matrimonio prende ispirazione dalla vita degli artisti e poeti della Belle Epoque e dalla filosofia hippy degli anni ’70 che rivivono nelle decorazioni e nelle atmosfere suggestive, in cui natura ed eleganza rappresentano le caratteristiche predominanti.

Semplice ed informale ma ricco di dettagli chic e ricercati, il matrimonio Boho Chic  è il giusto incontro tra diverse epoche, capace di amalgamarle alla perfezione per creare uno stile unico ed affascinante.

Vediamo insieme gli elementi fondamentali per organizzare un matrimonio in perfetto stile Boho Chic!

Location e Allestimenti

Non può che essere all’aria aperta: campagna, giardini botanici, location rurali e boschi dove giocare con gli elementi della natura come alberi e fiori. Per creare un’atmosfera quasi fatata, surreale e in perfetto stile bohémien, per gli allestimenti della location, le decorazioni e la mise en place, sono ideali tessuti leggeri come lino, canapa e centrotavola che vedono protagonisti profumati fiori di campo. Lo stile Boho Chic sposa la filosofia ecosostenibile, ecco quindi che per le sedute è possibile riciclare pallet ed utilizzarli per tavoli o per allestire la zona relax. Per l’illuminazione spazio a lanterne, in legno o in ferro battuto, candele in barattoli di vetro e fiaccole.

Molto gettonato l’arco del matrimonio rigorosamente coperto di fiori, dove scambiarsi le reciproche promesse e pronunciare il tanto atteso “sì, lo voglio”.

Il Look degli Sposi

Il look degli sposi che scelgono lo stile Boho Chic per il loro matrimonio, prevede abiti morbidi e colori caldi, con nuance che vanno dal beige al caffè.

Il vestito della sposa Boho Chic è lungo e dalle linee morbide, boho chic è sinonimo di semplicità, gli accessori sono poco vistosi a partire dalle scarpe: si abbandona il tacco alto per fare spazio a sandali bassi o piedi nudi impreziositi da una cavigliera. Anche per l’acconciatura, la parola d’ordine è morbidezza, sì a capelli sciolti, chiome morbide e ondulate, arricchite da coroncine o dettagli floreali. In perfetto stile hippy anche i capelli raccolti da un lato, in una morbida treccia. E il bouquet? Ovviamente con fiori di campo!

Per il look dello sposo Boho Chic, diciamo addio al classico vestito nero, abbandonato per fare spazio ad abiti che richiamano il colore della terra, con tonalità che vanno dal caffè al cacao, in tessuto rigorosamente naturale come il lino grezzo, abbinato a camicia e gilet. La capigliatura un po’ “disordinata” conferisce un look sognante e anticonformista.

Le bomboniere

Eco-friendly e handmade, le bomboniere che si sposano perfettamente con lo stile Bohoc Chic prevedono prodotti biologici o a km zero come confetture,  marmellate, olio biologico, miele o frutta sciroppata. Un ricordo originale da regalare agli invitati può essere rappresentato da piantine grasse, erbe aromatiche o semi da piantare.

Cerchi una Wedding Planner a Roma? per organizzare il tuo matrimonio Boho Chic? Contattami, pianificheremo insieme ogni dettaglio delle tue nozze!

Categories :

Erika Alberetti